Instagram estende il test di modifica ed oscura i like. Era da tempo che giravano voci su questa modifica di Instagram e dall’altra notte molti utenti, accedendo al proprio account, hanno ritrovato un breve avviso.

messaggio lanciato da Instagram per avvisare i suoi utenti dell'inizio del test di modifica di visualizzazione dei like.

Il rivoluzionario e, forse, un po’ azzardato aggiornamento, sembra basarsi su un’idea ben definita: dare maggiore visibilità ai contenuti e premiare la qualità (e non la quantità di Mi Piace). 

Ma perché questo cambiamento?

Valutiamo le motivazioni che hanno portato al nuovo aggiornamento:

  • evitare che i fake like, ovvero i mi piace acquistati, possano avere una rilevanza nella ricognizione e nell’analisi dei dati
  • allentare la pressione sociale che si genera al momento della condivisione e valorizzare il contenuto (“se non prendo abbastanza like, elimino la foto”)
  • ridimensionare la dipendenza da like

Cosa ne sarà degli influencer?

Con la nascita di Instagram sono sorti anche molti influencer e si è sviluppato un nuovo tipo di marketing costruito su queste nuove figure: l’influencer marketing, appunto.

Essendo una strategia di marketing moderna, non esistono veri esperti in materia, non si sa quanto realmente è efficiente. Anche se, è pur vero che i brand utilizzano gli influencer studiando dei parametri ben definiti, come ad esempio i follower, i commenti e i like. E una volta che i mi piace saranno eliminati definitivamente, o meglio che saranno visibili solo al proprietario dell’account?

Gli influencer dovranno cambiare strategia e provare a coinvolgere di più il proprio pubblico, e i marketer dovranno studiare altre strategie per identificare il miglior ambassador per la propria azienda.

Insomma, sembra proprio che Instagram voglia sfidare la creatività e l’originalità dei suoi utenti. Per adesso non si può dire cosa cambierà, ma si possono azzardare delle predizioni. Certamente le interazioni generate dai post saranno valutate in modo diverso, inoltre noi puntiamo molto sulle potenzialità delle IG stories. Per scoprire se abbiamo ragione, dobbiamo solo aspettare e vedere di cosa Instagram e i suoi utenti sono capaci.