L’ISTAT appende il fiocco per una nuova nascita: Il nuovo strumento di misurazione via TWITTER! Si chiama Social Mood on Economy Index, ancora non parla ma di certo misura i “cinguettii”. Cosa misura? Il “sentiment” italiano sull’economia. Su quali dati? Sulle INTERAZIONI via Twitter.

Come funziona? Il campionamento in streaming di una serie di tweet in lingua italiana rileva le parole il cui testo contenga almeno una parola appartenente ad un insieme filtro predisposto da esperti di dominio. Il nuovo strumento messo in campo dall’Istat, dunque, monitora, attraverso Twitter, la percezione degli italiani nei confronti della sfera economica.

La Sentiment Analysis non è nuova alla cassetta degli attrezzi di chi monitora i trend online. L’attività di controllo continuo di tutte le sorgenti del web, siti di news, blog, recensioni, post e commenti dai più diffusi Social Network, per valutare i contenuti relativi a una keyword è già nota come tecnica di analisi e raccolta dati. Essa consente di avere dati completi e attendibili, relativi a contenuti e opinioni del settore finanziario presenti sul web grazie ai quali è possibile procedere a una classificazione degli stessi distinguendoli in positivi, neutri o negativi con l’aiuto di algoritmi.