fbpx

MANUEEE: La storia di Saverio Riccelli e la popolarità della sua capra Emanuele

I social network, specialmente durante e dopo la pandemia, hanno invaso ed alleggerito la nostra quotidianità, offrendo ogni giorno nuovi stimoli e tendenze specialmente ai più giovani. Ed è proprio tra i più giovani che l’app cinese TikTok è riuscita ad imporsi come quella del momento, superando anche i più noti pionieri del web, come Facebook ed Instagram. Grazie alla centralità di musica e video, il social ha conquistato milioni di utenti in tutto il mondo, che ne apprezzano la fluidità e la velocità che consente loro in ogni momento di condividere in modo semplice ed istantaneo pillole della propria quotidianità senza dover badare alla complessità dei contenuti da pubblicare poiché, come dimostrato dai più noti trend del momento, sono proprio quelli più leggeri e divertenti ad ottenere il consenso del pubblico.

Oggi tra gli utenti più visualizzati nella “ForYou” page di TikTok c’è Saverio Riccelli, pastore ventottenne di Belcastro, in provincia di Catanzaro, che ogni giorno posta numerosi video in cui la protagonista è la sua capretta Manuele. L’account di Saverio oggi conta ben un milione di followers e i suoi video raggiungono milioni di visualizzazioni, tanto che ormai al grido “Manuee” o “E cumu iamu?” non possiamo non pensare a lui. Il segreto dietro questo successo è sicuramente l’ironia e la genuinità con cui Saverio mostra le giornate del tenero animale ritraendolo in esilaranti momenti e travestimenti, come ad esempio la tuta mimetica e l’elmetto, a dimostrazione del fatto che, nonostante l’apparente superficialità, dinanzi ad eventi come il conflitto in Ucraina, è semplice mostrare la propria solidarietà e diffondere, come lui stesso ci tiene a precisare, un messaggio di pace. Inoltre il giovane calabrese è stato notato anche da noti programmi televisivi come “Propaganda Live” e “Striscia la notizia” ed è quindi approdato anche sul piccolo schermo.

Proprio a conferma dello straordinario successo di Saverio e Manuele, il 18 marzo al 972 Store di Rende, in provincia di Cosenza, è avvenuta la presentazione di una linea di t-shirt raffiguranti il volto della capretta accompagnato dall’inconfondibile slogan “E cumu iamu?”. All’evento sono stati numerosi i fan che hanno potuto incontrare il giovane pastore e lasciarsi travolgere dalla sua simpatia, ricompensandolo dei momenti di spensieratezza che regala con i suoi video.